User experience siti web: al giorno d’oggi si sente spesso parlare di “user experience” relativamente alla permanenza online di un utente, ma cosa significa davvero?

Significa che mentre naviga sul sito web di un brand, o esplora i suoi profili Social Media, un utente sta, di fatto, vivendo un’esperienza strettamente collegata la brand stesso. Approfondendo il concetto, e banalizzandolo al contempo, si potrebbe dire che avere un sito web curato e ottimizzato, e di conseguenza anche tutti i profili Social, è una delle basi per garantire che l’immagine del brand sia positiva agli occhi dell’utente stesso.

Insomma, se un tempo a fare da biglietto da visita c’erano solo ed esclusivamente le immagini della pubblicità tradizionale, le vetrine dei negozi, gli spot televisivi ecc., oggi dobbiamo tener conto che spesso è invece il sito web ad avere questa funzione di primo approccio di un utente con un brand di cui cerca informazioni. Va da sé che se questo primo approccio fosse negativo il brand avrebbe perso una grossa occasione (e, chissà, forse anche un cliente). Gli scettici sono ancora molti e si domandano: davvero il sito web è così importante? Davvero un sito web può influenzare la reputazione del mio brand?

A propendere per una risposta positiva non siamo solo, e di certo, noi. Lo dicono ricerche e statistiche. Il fatto è che stiamo passando da un’economia incentrata sul prodotto ad un’economia basata sull’esperienza d’uso del prodotto. Questo significa che quando fruiamo un prodotto (o cerchiamo un’informazione su di esso) abbracciamo più media contemporaneamente, gli spazi fisici e quelli digitali si intrecciano, condizionando gli uni l’immagine degli altri e rendendo indispensabile il fatto che l’immagine del brand sia il più possibile coordinata.

Anche il design e lo studio della programmazione di un sito web rientrano dunque in quest’ottica: non si va online perché bisogna esserci a tutti i costi, si va online dopo aver studiato il comportamento dei propri utenti/consumatori, dopo aver studiato il comportamento dei competitor e, se necessario, anche dopo aver condotto una ricerca di mercato volta a comprendere bisogni e desideri degli utenti.

Gli elementi importanti per un’ottima user experience su un sito web si possono così riassumere: facilità di navigazione, grafica accattivante, pubblicità poco invasiva, organizzazione razionale dei contenuti.

L’ESPERIENZA WELL 360: LA CASE HISTORY ELIZABETH ARDEN

Well 360 sa bene cosa voglia dire creare un sito web con una user experience gratificante: per il colosso americano del beauty Elizabeth Arden, l’agenzia si è infatti occupata del rifacimento del sito italiano con aree per i giornalisti e blogger e area incentive per i rivenditori.

elizabeth arden user experience siti web