La bellezza può rendere anche più buoni? Ce lo chiediamo con Buoni un milione di volte, l’iniziativa di responsabilità sociale promossa da L’Erbolario in collaborazione con Banco Alimentare, un’iniziativa benefica volta ad aiutare le famiglie italiane più bisognose, grazie alla quale L’Erbolario si impegna a donare un milione di pasti.

Iniziato il 14 giugno 2016 e in conclusione il 14 novembre 2016 il progetto Buoni un milione di volte coinvolge i punti vendita l’Erbolario e tutti i clienti sul territorio italiano, infatti chi acquisterà due prodotti di qualsiasi linea del marchio, farà in modo che l’azienda doni un pasto a chi ne ha più bisogno, l’impegno complessivo è quello di devolvere a Banco Alimentare 70.000 euro. Questa somma equivale al costo sostenuto da Banco Alimentare per il recupero e la distribuzione di ben 500 tonnellate di alimenti.

Ma non è finita qui, tutti i clienti l’Erbolario, infatti, vengono coinvolti nel concorso Dona e Vinci che mette in palio un anno di spesa alimentare del valore complessivo di 5200 euro, partecipare è semplice: nel punto vendita ricevono un coupon tramite cui registrarsi sul sito e partecipare all’estrazione del premio.

BUONI UN MILIONE DI VOLTE: LE ATTIVITÀ DI WELL 360

Well 360 si è occupata della strategia di comunicazione e della meccanica promozionale. Ha studiato la creatività della campagna sia offline che online. Anche l’aspetto trade è stato coordinato, realizzando tutti i materiali per i punti vendita: dai roll up, ai cartelli vetrina, oltre che vetrofanie, cartelli da banco, promocard e poster.

Per quanto riguarda Web e Social Well 360 ha realizzato sia il sito relativo all’iniziativa Dona e Vinci sia quello relativo a Belli e Buoni, un secondo progetto connesso a Buoni un milione di volte che vede gli utenti protagonisti di ricette originali ed “ecosostenibili”, tramite il sito e la pagina Facebook dedicata con tab, infatti, tutti possono inviare una propria ricetta di “riciclo”, in cui emerga, cioè, il concetto di non sprecare il cibo ma di imparare ad utilizzare tutto, anche il più piccolo avanzo di cui non sappiamo che fare.

In occasione della campagna sono state realizzate tutte le creatività e i contenuti per i canali Social e i video riguardanti l’iniziativa, comprese le premiazioni presso i punti vendita.

Una campagna importante, sicuramente per lo scopo e il significato, ma anche perché coinvolge più canali contemporaneamente, dai punti vendita, che sono il primo link tra L’Erbolario e i consumatori, ai canali Social, tramite cui è stata veicolata la campagna in modo massivo.

dona-e-vinci-erbolario-buoni-un-milione-di-volte

buoni-un-milione-di-volte-erbolario-banco-alimentare-2016