Re-Emerging Art:
la creatività torna allo scoperto.
L’arte è la nostra ispirazione e ci nutriamo di essa. Well360 e MARS (Milan Artist Run Space) hanno dato vita a Re-Emerging Art, un progetto benefico per supportare e riportare finalmente allo scoperto l’arte contemporanea. In questo periodo sospeso gli artisti non si sono fermati ma hanno continuato a creare. Li celebreremo in un evento esclusivo per vivere insieme l’emozione e la bellezza dell’espressione artistica.
Venerdì 10 e Sabato 11 settembre 2021
Vernissage / Esposizione d’arte
Richiedi il tuo qr code per accedere

Dichiaro di aver preso piena visione del documento PRIVACY

 Desidero iscrivermi alla newsletter di Well360

Dentro e fuori di noi
Il progetto di ricerca artistica si è sviluppato durante questo anno eccezionale. Grazie alla sensibilità di cinque artisti scopriremo le loro intuizioni e visioni con l’ambizione di ritrovare l’arte e riuscire a vedere oltre. Con loro ri-emergiamo e cambiamo di stato, guardiamo alla luce, alla vita. Il compito dell’arte è far incontrare le persone e vivere con loro, sollecitare sensi e pensieri, perchè è questo l’essere umano: corpo e anima.
#reemergingart
Gli Artisti
Lorenza Boisi

“La sua pittura rielabora i temi della tradizione figurativa estendendosi alla scultura ceramica. Vive e lavora sul Lago Maggiore”

Tamara Ferioli

“Il disegno di natura è il suo linguaggio elettivo a cui si unisce l’interesse per installazioni ispirate dagli elementi naturali. Vive e lavora a Milano”

Devis Venturelli

“Artista e architetto, la sua ricerca indaga i territori dell’architettura evidenziandone il paradosso mediante sperimentazioni che sfuggono alla progettualità razionale. Vive e lavora a Milano”

Alberto Mugnaini

“Artista, critico e scrittore nel suo lavoro artistico integra design e artigianalità. Vive e lavora a Milano”

Yari Miele

“Yari Miele ha un interesse per la luminescenza e i suoi effetti in installazioni immersive che coinvolgono l’alterazione percettiva. Vive e lavora tra Cantù e Milano”

“La mostra assume il valore specifico di permettere all’arte di tornare allo scoperto, di riemergere da un momento di chiusura. La resilienza si afferma come riappropriazione di un momento essenziale per l’arte, ovvero il rapporto e il confronto con il pub­blico”

Fabio Carnaghi
Curatore indipendente e co-direttore MARS
“Sosteniamo concretamente l’Arte perché è la nostra fonte di ispirazione: è comunicazione, immaginazione, emozione”
Mauro Rossi
Ceo di Well360

“La mostra assume il valore specifico di permettere all’arte di tornare allo scoperto, di riemergere da un momento di chiusura. La resilienza si afferma come riappropriazione di un momento essenziale per l’arte, ovvero il rapporto e il confronto con il pub­blico”

Fabio Carnaghi
Curatore indipendente e co-direttore MARS
“Sosteniamo concretamente l’Arte perché è la nostra fonte di ispirazione: è comunicazione, immaginazione, emozione”
Mauro Rossi
Ceo di Well360